"Capalbio è vino"

è un'associazione culturale senza fini di lucro

volta a promuovere il territorio viticolo capalbiese

 

 

© 2014 by Capalbio è Vino

Prossimo evento 2019:

 

Sabato 29 giugno   18.30 - 23.00      CapalbioèVino

  • Facebook App Icon
  • Twitter App Icon

Villa Pinciana nasce 15 anni fa, quando Massimo e Ilaria Tosato decidono di acquistare 65 ettari di terreno a Capalbio , nel sud della Maremma, in Toscana. Nella scelta di Capalbio hanno sicuramente giocato un ruolo importante il fattore affettivo e il legame personale con il luogo, ma molto importante è stata anche la scoperta che questa terra possiede grandi potenzialità per la coltivazione della vite .

 

Capalbio è da tempo una terra vocata a questo, ma solo negli ultimi anni si è resa conto che unendo un buon terroir alle giuste conoscenze tecniche, i risultati possono cambiare in modo significativo e positivo . Cosi Villa Pinciana e’ diventata un piccolo gioiello dedicato all’agricoltura di eccellenza. Situata ai piedi dell’antico borgo medievale, immersa nella natura incontaminata, vengono prodotti quattro esclusivi vini in produzione limitata.

 

I primi vigneti di Villa Pinciana furono piantati 15 anni fa e nel 2010 è stata completata la costruzione della Cantina , per la quale si è pensato ad un progetto semplice che mirasse più alla qualità piuttosto che all’estetica architettonica .

 

 

I Vini

 

La strategia di Villa Pinciana è quella di continuare a sviluppare la qualità, anno dopo anno, piuttosto che aumentare la quantità. L’attuale livello di produzione crescerà gradualmente per raggiungere circa 60.000 bottiglie suddivise in quattro etichette .

La filosofia di produzione è quella di un lieve intervento nel processo di vinificazione concentrandosi sulle varietà di uve locali come il Sangiovese , il Pugnitello e il Vermentino per sottolineare l’origine e il legame con il territorio, unite alle principali varietà internazionali come il Cabernet , il Petit Verdot e il Viognier : si tratta di 9 ettari di vigneto, su un totale di 55 con altri 11 disponibili per una possibile futura espansione .

 

La produzione corrente è di circa 4.200 bottiglie per ettaro, mantenendo le rese limitate ad un massimo di 65 quintali di uva per ettaro. La selezione avviene attraverso una potatura verde e un diradamento dei grappoli tra luglio e agosto, tutto questo, naturalmente sotto la guida dell'enologo Paolo Caciorgna e dell' agronomo Edoardo Pastorelli.

 

 

 

 

 

 

Villa Pinciana produce due etichette di rosso e due di bianco: tre blend, con forti richiami al terroir locale e prodotti esclusivamente con uve raccolte nella Tenuta.

 

 

Airali “ è un Maremma Toscana Bianco DOC ( Vermentino , Viognier ) ;

Viognier ” è un Maremma Toscana Viognier DOC ( Viognier ) ;

Tilaria “ è un IGT Toscana Rosso ( Cabernet Sauvignon , Syrah , Sangiovese , Cabernet Franc e Pugnitello ), "

Terraria “ , è un DOC Maremma Toscana Rosso ( Sangiovese, Cabernet Sauvignon e Petit Verdot) , il vino di punta, con 15 mesi di invecchiamento in botti di rovere e 12 mesi di affinamento in bottiglie.

 

 

  • Facebook

Per maggiori informazioni:

Villa Pinciana

Strada Villa Pinciana, 2a

58011 Capalbio (GR)

+39 0564896598

info@villapinciana.com

www.villapinciana.com